Via Maffei

Cima di Prà Vecchio, sottogruppo del Carè Alto, massiccio Adamello
280mt VII (V+/A0 obb.) +100mt di cresta E2
R.Lorenzi, G. Rigamonti, C. Maffei 17/9/1971
Prima ripetizione e libera: P. Baroldi, Z. Bosetti, F. Salvaterra 17/7/2013

Descrizione

Bellissima via classica che segue il facile su una parete verticale, la roccia di ottima qualità e la variètà di passaggi la qualificano come una delle più belle scalate del gruppo. La via ricorda la Taldo-Nusdeo sul Picco Luigi Amedeo.

Storia:
La via è stata salita in circa 12 ore di arrampicata e valutata VI grado e artificiale. Quasi tutti i chiodi e cunei utilizzati dai primi salitori sono stati lasciati.

Rientro

Alla fine della cresta si arriva su una forcella con parecchi residuati bellici, si scende arrampicando (I o II°) per una cinquantina di metri un canale che riporta verso la parete est, prima che si verticalizzi c'è una sosta per una doppia da 55 metri nel canale, seguono altre 2 doppie e si raggiunge la base e l'attacco della via.

Materiale

Vi sono più di trenta chiodi in parete. Serie di friends fino #3, 2-3 TCU, nut, 2-3 chiodi.


Galleria Fotografica


Vai alla lista